Andando verso il Togo

Dopo un lungo viaggio dall’Africa dell’Est verso la costa Ovest, passando per 4 stati in sole 24h, una notte ad Accra, finalmente il 6 Febbraio il team WE AfriHug è giunto alla sua destinazione, la capitale del Togo, Lomé.

Béné Agbeko, Presidente della organizzazione non governativa ACET, nonché ambasciatore per il Togo del progetto WE AfriHug, ha accolto il team presso il confine con il Ghana. Incontrare Béné è stato molto interessante, dal momento che l’associazione che rappresenta vuole valorizzare i giovani attraverso l’Educazione non-Formale. Entusiasti di unire le forze e di lavorare insieme, il team ha visitato due liceo, incontrando i Presidi per organizzare la sessione di educazione non-formale. La prima scuola è stata “Collège et Lycée Essor”. Il preside ha accolto il team e facilitato l’organizzazione dei giorni seguenti.

Il 7 mattina il team WE AfriHug ha incontro anche il direttore del “LYcée d’Inseignement Technique et Professionnel”, un vastissimo liceo che ospita più di 3000 studenti e offre diversi indirizzi di specializzazione, con il quale hanno discusso gli ultimi dettagli della sessione di training. Dopodiché il team si è spostato verso il liceo “Collège et Lycée Essor” per la realizzazione del primo giorno di training. 62 studenti hanno partecipato in maniera attiva ed entusiasta di questo approccio nuovo per loro.

Il giorno seguente, WE AfriHug ha incontrato gli studenti di entrambe le scuole con le quali ha preso accordi, una la mattina ed una il pomeriggio. Nel liceo “Collège et Lycée Essor” il team ha realizzato le attività, concludendo un percorso di due giorni con la cerimonia di chiusura dove sono stati consegnati gli attestati di partecipazione. Nel “Lycée d’Enseignement Technique et Professionnel”, il primo di due giorni di incontri ha avuto inizio con passione ed entusiasmo con 55 studenti. Sabato 9 Febbraio giunge al termine la sessione di incontri anche con il secondo liceo incontrato, e come sempre ha consegnato i meritati certificati di partecipazione.

Visitare queste due scuole in Togo è stata un’esperienza molto interessante non solo per gli studenti ma anche e soprattutto per il team WE AfriHug, dal momento che il sistema educativo in Togo è molto diverso dagli altri paesi. Il fatto importante è stato lo spazio dato agli studenti per esprimersi liberamente, fatto che ha dato l’occasione non solo di riflettere sull’esperienza, ma anche la possibilità di identificare ognuno le proprie forze e debolezze.

 

Posted in

Published by